mappe per quartiere: Mirafiori sud2018-09-12T12:42:08+02:00

MAPPE PER QUARTIERE

MIRAFIORI SUD

Cliccando sopra alcune delle principali parole-chiave è possibile attivare dei link a pagine web di approfondimento.

Divertitevi a trovare le parole ‘sensibili’!

Composizione del campione

Il questionario è stato somministrato a 20 abitanti del quartiere Mirafiori Sud così suddivisi:

10 femmine, 10 maschi nelle seguenti fasce d’età: 4 (< 25 anni), 7 (26-50 anni), 6 (51-75 anni), 3 (>76 anni)

 

Dai questionari sottoposti agli abitanti del quartiere Mirafiori Sud della città di Torino è emerso quanto segue:

  • L’elemento che più apprezzano le persone intervistate è rappresentato dal VERDE: la grande quantità di spazi verdi come Parco Colonnetti, Parco Piemonte, il parco lungo il Sangone, i suoi orti urbani, ma anche gli orti privati delle case unifamiliari, fa tornare alla mente agli intervistati più anziani il passato agricolo di quest’area ( un “grazioso borgo agricolo circondato dalla campagna” ), prima dell’insediamento della FIAT e dell’arrivo delle grandi migrazioni, che hanno trasformato radicalmente quest’area, da borgo agricolo in “sterminata periferia”.
    Nel presente di Mirafiori l’elemento naturale torna ad avere un ruolo importante: gli intervistati identificano la riqualificazione del parco Colonnetti come uno dei punti chiave della rigenerazione del quartiere. Si segnala tuttavia ancora un sottoutilizzo di tali aree da parte degli abitanti del quartiere;
  • La FIAT invece è considerata un elemento dell’identità passata e solo da alcuni è ancora percepita quale luogo rappresentativo attuale e attività economica dell’area. Da rilevare come nessuno di coloro che ha risposto al questionario abbia menzionato le trasformazioni in atto nell’area del cosiddetto Polo Tecnologico Mirafiori;
  • Un altro luogo simbolo di quest’area è costituito dalla BORGATA MIRAFIORI, che ha mantenuto l’identità della “Mirafiori pre industriale” e viene percepito come un paesino nel tessuto urbano: è stato riqualificato e rappresenta un elemento importante nel racconto della storia del quartiere (portato avanti, fra gli altri, dal Comitato di Borgata Mirafiori);
  • Le attività economiche di riferimento sono diventate quelle commerciali e, in particolare, il mercato di via Onorato Vigliani e i numerosi supermercati aperti nell’area (alcuni residenti li considerano in numero eccessivo e causa della chiusura delle piccole attività). Da più persone viene sottolineata la mancanza delle piccole attività commerciali;
  • Il quartiere, per quanto distante dal centro, è considerato comodo: in particolare si apprezza la grande quantità di spazi e la facilità di trovare parcheggio, la presenza di servizi, la distribuzione dei mezzi pubblici che collegano in modo soddisfacente il quartiere col centro, col resto della città e i comuni di Nichelino e Moncalieri, la posizione favorevole a uscire agevolmente dalla città, e la facilità di posteggio nel quartiere sono percepiti come molto positivi;
  • Sul fronte della vita di quartiere vi sono invece pareri discordanti: alcuni intervistati percepiscono una forte coesione e senso di appartenenza tra gli abitanti del quartiere, altri invece definiscono la popolazione chiusa e riservata e segnalano una divisione in gruppi. In generale si segnalano pochi luoghi di aggregazione (a parte la Casa nel Parco, la biblioteca, le parrocchie e alcuni bar);
  • La popolazione che vive a Mirafiori Sud viene percepita come piuttosto anziana ma si segnala un “ricambio in corso con famiglie giovani”;
  • In generale il quartiere è percepito come tranquillo e sicuro, molto diverso da come appariva a fine anni ‘70 primi ’80 (“più tranquilli di prima, gli abitanti”). Diversi intervistati sottolineano il problema di relazione e convivenza con i nomadi che vivono nel campo nomadi “Sangone” a cui è associato l’idea di degrado dell’area.

 

 

Voto medio[1]: 8

[1] Media calcolata dalla domanda n. 9 del questionario : “Consiglieresti a un tuo amico/familiare di venire a vivere nel tuo quartiere?” (con possibilità di indicare un voto da 1 a 10)

LINK UTILI

AGGREGAZIONE

Le Case del Quartiere di Torino

Casa nel Parco

Fondazione di Comunità di Mirafiori Onlus

 

BORGO MIRAFIORI

Borgo Mirafiori (pag. 183)

 

FIAT

TNE (Torino Nuova Economia) / TRASFORMAZIONE DELL’AREA

 

POPOLAZIONE NOMADE

Commissione europea

Comune di Torino – ufficio Rom

Comune di Torino – dati

Comune di Torino – insediamenti Rom

 

VERDE

I numeri del verde a Torino

Parco Colonnetti

 

MOBILITÀ

Traffico e gestione mobilità centri storici (2012)

Urban access regulations

Commenti